Tag: montessori e demenze

Perché Montessori nelle demenze?

Il Programma Montessori per la Demenza (MPD) offre un approccio innovativo e sensibile per affrontare le sfide legate alla demenza, concentrandosi sulla preservazione e il rinforzo delle capacità residue delle persone affette da questa condizione. Integrando i principi della didattica montessoriana, il MPD si basa su una serie di strategie mirate e attività strutturate che […]

Su Età della libertà parlano di noi: Il Modello Montessori per la Demenza (MMD)

Il sito “Età della libertà” dedica un articolo all’approccio Montessori: Leggiamo l’articolo: Il Modello Montessori per la Demenza (MMD) – della dott. Anita Avoncelli Le demenze comprendono un insieme di patologie che hanno un impatto enorme in termini sociali, sanitari e psicologici per le famiglie. Non sempre la rete assistenziale risulta sufficiente a supplire le […]

NORMALIZZARE LA DIAGNOSI PER PERSONALIZZARE LA CURA

  NORMALIZZARE LA DIAGNOSI E’ POSSIBILE? Più di 100 anni fa Maria Montessori nella sua pedagogia andava oltre la diagnosi attraverso la normalizzazione di ciò che veniva definito come anormale. Oggi ci ritroviamo a comprendere quanto le sue idee, assieme agli studi odierni nel campo della geragogia siano attuali e possano fornirci un utile aiuto […]

INTERVISTA SOFTWAREUNO GRUPPO ZUCCHETTI

Il modello Montessori per le demenze approda anche al gruppo Zucchetti rappresentata da Softwareuno, azienda leader nelle soluzioni informatiche, programmi software per RSA, case di riposo, aziende sanitarie, hospice, strutture e comunità anziani e disabili https://softwareuno.it/. Softwareuno crede nel Modello Montessori per le demenze tanto da aver recensito il mio lavoro pubblicato da Maggioli editore […]

SERATA MONTESSORI E DEMENZE 8 GIUGNO

Dopo molte richieste abbiamo pensato di organizzare una serata per voi on line di formazione, per introdurvi all’approccio della pedagogia montessoriana applicata alle demenze. Maria Montessori con i suoi valori, la filosofia, un approccio dettato da anni di osservazione rappresentano uno strumento estremamente versatile nel campo delle demenze. Questo approccio si sta facendo sempre più […]

Montessori e terapie non farmacologiche nelle demenze

Alcune volte mi sento domandare ma come può essere che un modello di intervento pedagogico nato per i bambini possa essere oggi fonte di ispirazione e di aiuto per le persone con demenza? Come può un approccio nato più di 100 anni fa, essere oggi replicabile al mondo delle demenze? Forse bisognerebbe prima di tutto […]