AIUTAMI A FARE DA SOLO: dalla pedagogia di Maria Montessori ad una cura non farmacologica per persone con demenza

“Aiutami a fare da solo” rappresenta una delle frasi più celebri della famosa pedagogista Maria Montessori. In questa semplice ma fortissima frase è espresso tutto il suo pensiero, fatto di riconoscimento, umiltà ma soprattutto rispetto delle potenzialità. La persona con demenza, come per ciò che rappresenta il bambino per Maria Montessori, non resta ai confini…Continue reading AIUTAMI A FARE DA SOLO: dalla pedagogia di Maria Montessori ad una cura non farmacologica per persone con demenza

CHE COS’E’ L’AMORE?

CHE COS’È PER TE L’AMORE? Che cos’è per te l’amore? Un sorriso. Una parola gentile. Una cartolina sbiadita di un dolce viaggio che apre la mente ai nostri ricordi. Un mazzo di fiori. Che cos’è per te l’amore? Una vecchia macchina. Uno sguardo. Una voce. Il profumo del piatto della domenica in famiglia. Che cos’è…Continue reading CHE COS’E’ L’AMORE?

AIUTAMI A FARE DA SOLO: L’APPROCCIO MONTESSORI APPLICATO ALLE PERSONE CON DEMENZA

AIUTAMI A FARE DA SOLO: L’APPROCCIO MONTESSORI APPLICATO ALLE  PERSONE CON DEMENZA “Aiutami a fare da solo” rappresenta una delle frasi più celebri della famosa pedagogista Maria Montessori. In questa semplice ma fortissima frase è espresso tutto il suo pensiero, fatto di riconoscimento, umiltà ma soprattutto rispetto delle potenzialità. La persona con demenza, come per…Continue reading AIUTAMI A FARE DA SOLO: L’APPROCCIO MONTESSORI APPLICATO ALLE PERSONE CON DEMENZA

ANSDIPP concorso Nazionale di Arte e Letteratura

Ansdipp, l’Associazione dei Manager e Direttori/Responsabili dei Servizi Socio-Sanitari, istituisce la prima Edizione del Concorso nazionale di Arte e Letteratura,  allo scopo di promuovere la cultura dell’arte e la sensibilità di chi opera all’interno dei Servizi alla Persona. Sono previste quattro sezioni a “macro tema”, a cui si concorre con le modalità qui sotto specificate.…Continue reading ANSDIPP concorso Nazionale di Arte e Letteratura

Chiedimi chi sono stato

  Chiedimi chi sono stato perché lì dovrai cercarmi. Nelle pieghe delle mie rughe troverai il passato. Nelle paure che mostrerò rivivrai il mio percorso. Proteggimi ma non sostituirti. Ascoltami e non deridermi. I tuoi occhi saranno il mio rifugio. E se proprio non sai cosa fare stammi solo accanto perché io ti sentirò.  …Continue reading Chiedimi chi sono stato

Il metodo Montessori sostiene il bambino, ma nelle demenze a cosa serve?

La persona affetta da demenza non è tanto rivolta verso un trovare qualcosa di nuovo ma piuttosto tentare per quanto possibile di non perdere la sua specificità nella malattia. Ogni persona è molto di più della malattia, qualunque essa sia.  Non è una ricerca verso una nuova identità, o un qualcosa di nuovo, ma appunto…Continue reading Il metodo Montessori sostiene il bambino, ma nelle demenze a cosa serve?

DA PAI A PROGETTO DI VITA CON SOFTWAREUNO gruppo ZUCCHETTI

Un interessante articolo che analizza con estrema accuratezza uno dei principi fondamentali del Modello Montessori per le demenze. Nella realtà però emerge la necessità di avere ben chiaro che cosa significa libertà e come aggettivarla, come renderla concretezza di vita, senza lasciarla semplicemente su carta rendendo la persona con demenza ancora una volta un semplice…Continue reading DA PAI A PROGETTO DI VITA CON SOFTWAREUNO gruppo ZUCCHETTI